facebook instagram feed
Speakeraggi

Doppiatore, tutto quello che c’è da sapere

Per tutti gli amanti della recitazione e delle lingue vi è un mestiere in grado di coniugare entrambe le passioni: quello del doppiatore.

Questo mondo, spesso sottovalutato o dato per scontato, offre in realtà numerose possibilità di inserimento nel mondo lavorativo, sempre alla ricerca di belle voci spigliate e vivaci. Prima di scoprire come si diventa doppiatore, è meglio conoscere più da vicino questo modo di lavorare: solo così si riuscirà a diventare dei veri professionisti in pochissimo tempo!

Cosa si intende per doppiatore

Il doppiatore, come noto a tutti coloro i quali intendono intraprendere questo percorso, è colui che si occupa di sovrapporre le voci dei protagonisti con la propria. Questo, naturalmente, è necessario in tutti quei filmati che necessitano di una traduzione da una lingua ad un’altra.

Durante il montaggio di qualsiasi genere di video, che si tratti di un film, di una pubblicità o di un documentario, il doppiatore dovrà immedesimarsi nel ruolo che andrà a doppiare recitando una vera e propria parte.

Questo fattore, quindi, comporta che prima di tutto uno speaker debba saper recitare. Con questo, però, non vuol dire che ogni attore possa diventare doppiatore in quanto questa professione necessita delle competenze tecniche che devono aggiungersi a quelle recitative.

Come migliorare la propria voce

La protagonista indiscussa del lavoro del doppiatore, dunque, è proprio la voce. Proprio per questo motivo, quindi, ad essere formate dovranno essere anche la dizione e l’intento comunicativo che deve essere trasmesso.

Per ovviare a questi problemi sono state appositamente istruiti dei corsi di doppiaggio, durante i quali si conoscono tutti i segreti di questo affascinante mestiere, oltre che le concrete competenze tecniche necessarie, tra le quali spiccano quelle di fonetica, per svolgere questo lavoro con professionalità e serietà.

Quali sono gli ambiti di lavoro

Una volta pronto per andare in studio di registrazione il doppiatore potrà prestare la sua voce per:

  • Film
  • Documentari
  • Cartoni animati
  • Spot pubblicitari
  • Video aziendali
  • Serie tv



Potrebbe anche interessarti

Speakeraggi

Lavorare con le lingue e la voce: i diversi speaker

Lo speakeraggio è un’attività che si è sviluppata tantissimi anni fa, ma che, ora, grazie…

esempi presentazioni aziendali

Speakeraggi

Start up, come devono essere presentate in pubblico

Per permettere alla propria start up di inserirsi all’interno del mercato internazionale non basta solamente…

Speakeraggi

Videogiochi, come avviene il loro doppiaggio

Che si tratti di bambini o di adulti poco importa: a tutti piace giocare di…