facebook instagram feed
come diventare interprete in ospedale
Interpretariati

Interpreti negli ospedali, perché sono importanti

La fase della diagnosi di una malattia non è sempre immediata come si potrebbe pensare. Prima che un equipe medica sia in grado di stabilire quale sia il problema del paziente, ha infatti bisogno di indagare circa i suoi reali disturbi e fastidi. Spesso, però, questo semplice meccanismo non è reso possibile a causa delle differenze linguistiche, che non permettono una chiara e precisa comunicazione tra il medico e chi ha bisogno di cure.

È proprio per ovviare a questo problema se, specialmente negli ultimi anni, negli ospedali si è resa necessaria la presenza di una nuova figura, quella degli interpreti nelle strutture.

La difficoltà linguistica dei pazienti

Molti pazienti stranieri, infatti, hanno molta difficoltà nell’esprimere i propri malesseri nella lingua del Paese nel quale vivono e quasi tutti i medici non hanno le giuste conoscenze linguistiche per aiutarli ad essere compresi. Questa mancanza potrebbe quindi portare ad un fenomeno molto pericoloso: quello della diagnosi sbagliata.

Oltre ad essere un fattore molto dannoso per il paziente, questa inconciliabilità lede anche l’ospedale, motivo per il quale molti nosocomi hanno iniziato a richiedere un servizio sempre attivo di interpretazione.

In un contesto medico, dopotutto, sono tantissimi i problemi linguistici. Particolarmente difficili da tradurre e conoscere sono gli acronimi. Spesso ignorati nella propria lingua madre, queste abbreviazioni sono rese ancora più difficili da una lingua all’altra. Un’altra complicazione potrebbe essere data anche dai nomi dei farmaci, che cambiano di cultura in cultura.

Come diventare interprete in ospedale

Sebbene questa figura sia sempre più richiesta, per diventare un interprete negli ospedali non c’è un iter ben preciso. Sicuramente i requisiti che devono essere soddisfatti riguardano la padronanza di entrambe le lingue. Per specializzarsi al meglio, però, è sempre necessario abbinare le giuste conoscenze in medicina e farmacologia, che possono essere acquisite tramite degli appositi e specifici master universitari.



Potrebbe anche interessarti

Interpretariati

Interpreti, cosa sapere su questo affascinante lavoro

Gli interpreti sono spesso visti come coloro che sono in grado di comprendere il mondo…

poliglotta

Interpretariati

3 vantaggi sul perché imparare una lingua straniera

Nel 2019 parlare più lingue è una pratica sempre più diffusa e richiesta. Dopo l’avvento…

Interpretariati

Interpreti madrelingua, perché sono i migliori

Spesso quando si tratta di assumere qualcuno in grado di tradurre un testo, si è…