feed
Traduzioni

Traduzioni pubblicitarie, la Babele della comunicazione internazionale

Alcuni spot televisivi, specialmente quelli di marchi particolarmente famosi, vengono spesso trasferiti di nazione in nazione, di lingua in lingua restando praticamente invariati. Sebbene questa possa sembrare una procedura relativamente semplice, non lo è affatto. Il ramo delle traduzioni pubblicitarie può essere definito uno dei più complicati quando si parla di trasposizioni da un idioma a un altro.

Comunicare in lingue diverse è spesso un problema, che non permette di rendere giustizia al messaggio di partenza, complici le oggettive difficoltà riguardanti la corrispondente traduzione di un particolare termine.

Per traduzioni pubblicitarie si intende un’interpretazione atta a riprodurre lo stesso contenuto in un’altra lingua con l’obiettivo di ottenere effetti identici, o perlomeno analoghi, sul target del Paese a cui è destinato il messaggio.

Questo obiettivo, come già spiegato, spesso diventa difficile da mettere in pratica nei casi in cui lo slogan da tradurre sia particolarmente complicato. Spesso gli spot pubblicitari utilizzano dei giochi di parole non presenti nell’altro idioma che sono costretti a trasformare le traduzioni pubblicitarie in veri e propri lavori creativi.

Per svolgere questo compito in maniera adeguata e d’impatto, i traduttori pubblicitari devono porsi come unico obiettivo quello di salvaguardare l’efficacia del messaggio comunicativo che l’azienda ha voluto trasmettere. Per permettere ciò, è sempre consigliabile conoscere perfettamente la lingua di partenza e di arrivo con tutte le diversità di una e dell’altra. Solo in questo modo sarà possibile non travisare lo spot pubblicitario e permettere che il messaggio internazionale arrivi in un’altra nazione e cultura. Anche la migliore tra le traduzioni pubblicitarie in cui sono presenti geniali giochi di parole non serviranno a nulla, se queste non restano funzionali allo scopo primario del messaggio.

Oltre alle traduzioni più difficili, però, bisogna pensare che ce ne sono molte altre abbordabili: tante frasi fatte sono traducibili letteralmente nell’altra lingua, il che rende l’incastro del messaggio comunicativo molto più semplice del previsto.

Le traduzioni pubblicitarie, però, non consistono solamente nella resa di alcuni slogan: spesso riguardano anche comunicati aziendali di vario genere e natura. L’unica regola per chi si appresta a compiere queste interpretazioni è solamente quella di restare il più possibile fedeli al tema originario.



Potrebbe anche interessarti

lavorare per l'Unione Europea

Traduzioni

Lingue per lavorare per l’Unione Europea

L’Unione Europea si basa su un principio di cooperazione economica ma anche culturale tra tutti…

Traduzioni

La difficoltà di tradurre un copy in lingua straniera

Il mondo digitale, e quello commerciale, implica al giorno d’oggi un vero e proprio bombardamento…

Traduzioni

Il dizionario gastronomico delle traduzioni dei menu

Se anche a te è capitato di andare in un ristorante all’estero e di trovare…